Presentiamo con piacere la quattordicesima edizione di

PROSPETTIVE

manifesto_prospettive_21_22_bassa_risoluzione

Stagione 2021 – 2022

Ore 21.00

Sala Polifunzionale

Via Galilei angolo via Cadorna – Turate (CO)

 

Percorsi di riflessione sulla nostra realtà contemporanea con la selezione di spettacoli di Teatro di attualità, che cerca di stimolare ad alzare lo sguardo e ricordare che nella specie umana c’è sempre la possibilità di leggere il reale e orientare le proprie scelte verso una qualità della vita più alta, una socialità più appagante e attenta, una ricerca di pienezza che, altrimenti, sarebbero facilmente travolte dal correre degli eventi.

 

13 novembre 2021 – Non un’opera buona – servomutoTeatro

Durata: 60 minuti

produzione servomutoTeatro – con il sostegno produttivo di Federgat – drammaturgia e regia Michele Segreto – con Roberto Marinelli, Michele Mariniello, Marco Rizzo, Camilla Violante Scheller – disegno luci Martino Minzoni – si ringrazia Associazione Franco, Goethe-Institut Mailand, Chiesa Evangelica Luterana in Italia, Consolato Tedesco – Milano, Biblioteca Valvassori Peroni, Teatring. – Vincitore Teatri del Sacro – V Edizione

Spettacolo selezionato da Next laboratorio delle idee edizione2019/20 – NEXT è il progetto di Regione Lombardia, realizzato in collaborazione con Fondazione Cariplo, che ha come obiettivo la distribuzione di nuove produzioni di spettacoli dal vivo, nonché la promozione e il rafforzamento della rete di contatti tra operatori a livello nazionale e internazionale. Spettacolo ospitato grazie a Circuito Claps. 

Nel 1517 Martin Lutero affigge al portone della Chiesa di Wittenberg 95 tesi contro le indulgenze: un evento destinato a cambiare il profilo dell’Europa e del mondo. Quanto grande è il costo personale da mettere in conto e quanto inevitabile la corruzione del potere?

 

20 novembre 2021 – Sweet little house – Eccentrici Dadarò

Durata: 90 minuti

un progetto La Gare – produzione Eccentrici Dadarò – con il sostegno di Regione Lombardia – Progetto NEXT 2019

Lo spettacolo esplora gli umanissimi slanci e successi illusori di personaggi che ambiscono a essere felici, ma rimangono invischiati nelle menzogne che raccontano a se stessi e agli altri pur di tirare avanti.

 

11 dicembre 2021 – Così lontano, così Ticino – Mumble Teatro

Durata: 70 minuti

con Stefano Panzeri, Davide Marranchelli – regia e drammaturgia Davide Marranchelli – produzione Mumble Teatro/Teatro Città Murata – spettacolo finalista InBox 2019

Il racconto di una follia che diventa realtà, un gioco teatrale collocabile in ogni parte del mondo, che eviscera, esasperandolo, il rapporto controverso che hanno gli espatriati con il paese che li ospita.

 

22 gennaio 2022 – Stay Hungry – indagine di un affamato – DAF Teatro dell’Esatta Fantasia

Durata: 60 minuti

di e con Angelo Campolo – ideazione scenica Giulia Drogo – assistente alla regia Antonio Previti – segreteria di produzione Mariagrazia Coco – una produzione compagnia DAF – Vincitore del premio In-Box 2020 – Vincitore del Nolo Milano Fringe Festival 2019

Un racconto potente che nasce dall’esperienza personale e quotidiana dell’incontro e dell’ascolto con l’altro. L’incontro con un gruppo di giovani migranti segna l’inizio di un’avventura speciale.

 

12 febbraio 2022 – Ma pure questo è amore – Teatro Linguaggicreativi

Durata: 80 minuti

testo e regia Simona Migliori – con Gabriele Genovese e Valeria Perdonò – foto di Michela Piccinini – produzione Teatro Linguaggicreativi

La storia di due ragazzi fuori posto, di sogni infranti, di scelte sbagliate, di un incontro improbabile da cui sboccia una speranza. Uno spettacolo divertente e delicato, come solo l’amore sa essere.

 

19 marzo 2022 – Quanto resta della notte – Mana Chuma Teatro

Durata: 55 minuti

di e con Salvatore Arena – produzione Mana Chuma Teatro

Un susseguirsi di ricordi che risvegliano nel cuore del protagonista, Pietro, la verità nascosta. Migliaia di parole collocate nell’arco quotidiano di tre giorni, una madre che va spegnendosi perché rinasca il figlio.

 

Informazioni utili

Accesso consentito ai possessori di Green Pass

La biglietteria presso la Sala polifunzionale sarà aperta nei giorni degli spettacoli a partire dalle 20.00

Biglietti

Biglietto per posto unico non assegnato: 5 €

Non è prevista prenotazione

Abbonamenti

E’ possibile sottoscrivere un abbonamento valido per 6 SPETTACOLI al costo di € 25,00 (posto unico NON assegnato) risparmiando in questo modo il costo di uno spettacolo.

Agli abbonati viene garantito un posto in sala:

  • fino alle ore 20.45 viene garantito un posto NELLE PRIME FILE della platea.
  • dopo le ore 20.45 viene garantito un posto generico.

Chi sottoscrive un abbonamento al costo di € 25,00 avrà inoltre diritto a n. 2 biglietti omaggio per invitare 2 amici a uno spettacolo a scelta fra quelli in cartellone.

E’ possibile acquistare l’abbonamento presso la biglietteria della Sala Polifunzionale a partire dalle ore 20.00, la sera stessa degli spettacoli.

Per informazioni

Eccentrici Dadarò: info@glieccentricidadaro.com – 3440136694

 

Sostenuto dall’Amministrazione Comunale di Turate e da C.L.A.P.Spettacolodalvivo

 

 

 

TOP