Presentiamo con piacere la quindicesima edizione di

PROSPETTIVE

Il sabato in 3D

Stagione 2022 – 2023

Ore 21.00

Sala Polifunzionale

Via Galilei angolo via Cadorna – Turate (CO)

scarica qui il pieghevole

 

La Stagione 2022/23 della Rassegna Teatrale Prospettive, realizzata con la direzione artistica e organizzativa dell’Associazione Eccentrici Dadarò, con il sostegno dell’Amministrazione Comunale di Turate e del Circuito Multidisciplinare Ministeriale C.L.A.P.Spettacolodalvivo, propone una Rassegna, per la prima volta, condensata nell’arco di due mesi – da fine gennaio a fine marzo ‘23 – con cadenza quindicinale. Una sorta di Festival Teatrale per condividere insieme percorsi ed emozioni, creando un salotto del sabato sera in cui ritrovarsi con vicini di posto incontrati più volte in appuntamenti prossimi uno all’altro.

 

28 gennaio 2023
La Piccola Orchestra dei Popoli
Concerto di inaugurazione: Incroci e strade

Durata: 90 minuti

Con: Ibrahima Lo, autore di “Pane e acqua”
I musicisti della Piccola Orchestra dei Popoli: Pietro Boscacci – violino (Italia), Sever “Persic” Iancu – fisarmonica, Arup Kanti Das – tabla, voce (India). Direzione artistica – Ciro Menale

Una serata speciale per inaugurare Prospettive ‘23.
Un viaggio musicale dentro storie e suoni di popoli che sembrano lontani, ma che incontriamo indissolubilmente nella nostra esperienza quotidiana. A condurci in questo percorso geografico, sonoro e culturale, La Piccola Orchestra dei Popoli, da noi presente, per l’occasione, con tre elementi.

La Piccola Orchestra dei Popoli è un laboratorio artistico che riunisce musicisti di diverse nazionalità. È un’esperienza di convivenza possibile fra persone appartenenti a culture e religioni diverse, nata all’interno della Fondazione Casa dello Spirito e delle Arti. Il repertorio musicale, costituito da brani originali e tradizionali, unisce ritmi sudamericani e melodie indiane attraverso armonie del mediterraneo e sonorità balcaniche
Un significativo momento dello spettacolo è dedicato al dramma dell’emigrazione con l’esecuzione di brani suonati con il Violino del Mare, costruito con i legni dei barconi dei migranti naufragati o approdati a Lampedusa.

A precedere il concerto, l’incontro con lo scrittore Ibrahima Lo, autore del libro/diario “Pane e acqua”, in cui racconta la sua Odissea dal Senegal all’Italia, durata sei mesi di battaglie disperate. Incontreremo il suo sorriso disarmante, quello di chi è riuscito a costruirsi un futuro possibile, ma che non dimentica chi si trova ora nel mezzo della di quella sua stessa, terribile, battaglia.

 

11 febbraio 2023
Eccentrici Dadarò
L’appuntamento

Durata: 60 minuti

di Fabrizio Visconti, Rossella Rapisarda – regia e disegno luci Fabrizio Visconti – con Rossella Rapisarda – scene Marco Muzzolon – costumi Mirella Salvischiani – musiche originali Marco Pagani – un progetto La Gare – produzione Eccentrici Dadarò – con il sostegno di Regione Lombardia – Progetto NEXT 2021

Una nuova produzione Eccentrici Dadarò.
In scena Rossella Rapisarda, diretta da Fabrizio Visconti, si specchia nel personaggio di Penelope, nel suo archetipo, che ormai supera i confini letterari specifici dell’Odissea.
Uno spettacolo surreale e comicamente poetico sul tema dell’attesa, l’attesa di fare una scelta.
Come Penelope, ci sentiamo tutti, in certi momenti della vita, fermi ad aspettare il momento giusto per cambiare qualcosa, per prendere in mano la nostra vita e la nostra identità. Ma questo “momento giusto”, proprio come Ulisse, molte volte sembra non arrivare mai.

 

25 febbraio 2023
Sergio Vespertino
Manuale di sopravvivenza

Durata: 80 minuti

di Marco Pomar e Sergio Vespertino – musiche dal vivo Pierpaolo Petta (fisarmonica) – scenografie di Carlo De Meo – produzione Agricantus Società Cooperativa Culturale Sociale – Ph Vincenzo Zaffuto

Il terzo appuntamento ci accompagna all’incontro con un volto noto, quello di Sergio Vespertino accompagnato dalla fisarmonica di Pierpaolo Petta.
Già ospite a Turate qualche Stagione fa e noto ai più per le sue prove cinematografiche e televisive (“La mafia uccide solo d’estate”, “Il commissario Montalbano” ecc).
Con “Manuale di sopravvivenza” ci regalerà una serata di risate e poesia, immaginandosi naufrago su un’isola deserta.

 

11 Marzo 2023
Teatro Invito
Macbeth Banquet

Durata: 70 minuti

da William Shakespeare – con Luca Radaelli e Maurizio Aliffi – idea scenica e traduzione Luca Radaelli – regia Paola Manfredi – luci e tecnica Graziano Venturuzzo – musiche Maurizio Aliffi – progetto Next 2015

A seguire, una serata che riprende un classico della drammaturgia di tutti i tempi, ma attualizzandola e porgendola alla portata di tutti.
Con “Macbeth banquet” Teatro Invito, con la regia e l’interpretazione di Luca Radaelli, ci regala l’intramontabile opera Shakespeariana in salsa agrodolce.

 

25 marzo 2023
Compagnia Fettarappa Sandri/Guerrieri – Produzione Sardegna Teatro
Apocalisse Tascabile

Durata: 65 minuti

ideazione e scrittura Niccolò Fettarappa Sandri – regia Niccolò Fettarappa Sandri, Lorenzo Guerrieri – con Niccolò Fettarappa Sandri, Lorenzo Guerrieri – produzione Sardegna Teatro – Ph Marcella Pesichetti

Per chiudere, una vicenda paradossale: “Apocalisse Tascabile”, uno spettacolo pluripremiato che appartiene alla consueta finestra InBox sulle giovani nuove proposte teatrali.
L’annuncio della fine del Mondo in un mondo che, forse, è già da tempo spento e non ha più forze per ascoltare nemmeno la fine dei tempi.
Uno spettacolo surreale e sorprendente, che lascia molto su cui riflettere.

 

 

Rassegna “Prospettive”

Gli spettacoli si svolgeranno alle ore 21.00, presso la Sala Polifunzionale di via Cadorna, angolo via Galilei – Turate (CO).
La biglietteria presso la Sala polifunzionale sarà aperta nei giorni degli spettacoli a partire dalle 20.00

Biglietti 

Biglietto per posto unico non assegnato: 8 €
E’ possibile prenotare i biglietti da lunedì a venerdì inviando una mail all’indirizzo info@glieccentricidadaro.com ENTRO le ore 18.00 del venerdì precedente lo spettacolo
I biglietti prenotati VANNO ritirati la sera dello spettacolo entro le ore 20.30.
Dopo le ore 20.30 la prenotazione DECADE.

Abbonamenti

E’ possibile sottoscrivere un abbonamento valido per 5 SPETTACOLI al costo di € 32,00 (posto unico NON assegnato) risparmiando in questo modo il costo di uno spettacolo.
Agli abbonati viene garantito un posto in sala:

  • fino alle ore 20.45 viene garantito un posto NELLE PRIME FILE della platea.
  • dopo le ore 20.45 viene garantito un posto generico.

Chi sottoscrive un abbonamento al costo di € 32,00 avrà inoltre diritto a n. 2 biglietti omaggio per invitare 2 amici a uno spettacolo a scelta fra quelli in cartellone.
L’omaggio è utilizzabile SOLO SU PRENOTAZIONE a info@glieccentricidadaro.com ENTRO le ore 18.00 del venerdì precedente lo spettacolo

E’ possibile acquistare l’abbonamento presso la biglietteria della Sala Polifunzionale a partire dalle ore 20.00, la sera stessa degli spettacoli.

Informazioni
Eccentrici Dadarò – info@glieccentricidadaro.com – 3440136694

 

 

Sostenuto dall’Amministrazione Comunale di Turate e da C.L.A.P.Spettacolodalvivo

 

 

 

TOP