LASCIATECI PERDERE!

Vincitore Premio Eolo Awards – Migliore progetto produttivo 2010

 

di Bruno Stori
con Rossella Rapisarda, Davide Visconti, Filippo Ughi
regia Fabrizio Visconti, Bruno Stori
scenografia Francesco Givone
produzione Eccentrici Dadarò

età dai 10 anni
durata 60 minuti
tecniche teatro comico

Festival Segnali 2009
Schone Aussicht – Stoccarda 2010

 

Scheda artistica

“Lasciateci perdere” nasce come continuazione di “Per la strada” solo che, questa volta, protagonisti sono i genitori: tre genitori alla ricerca dei figli scappati da casa.

Tre genitori, come tanti altri, che cercando una scorciatoia per raggiungere i figli, si perdono nel bosco, di notte, come nelle fiabe o nei racconti horror.

Tre genitori smarriti, ma che, in fondo, da questo smarrimento riescono a ritrovarsi, riscoprendo quella voglia di libertà e di vita che la loro maschera da adulti aveva
scolorito e riconoscendosi per un attimo non così diversi da quei figli così lontani e difficili da capire.

E allora forse viene da pensare che non esistono scorciatoie per fare i genitori, ma che a volte perdersi può essere un buon punto di partenza…

Download

TOP