Amici in(di)visibili

  • di Fabrizio Visconti, Rossella Rapisarda
  • regia Fabrizio Visconti
  • con Rossella Rapisarda, Francesco Manenti
  • scene e luci Michelangelo Campanale
  • costumi maria Pascale
  • design multimediale Leandro Summo
  • musiche originali Marco Pagani
  • produzione Eccentrici Dadarò
  • coproduzione La Luna nel Letto/Teatro Comunale Ruvo di Puglia

Età: domenicali – tout public; matinèe dai 6 anni
Durata: 60 min

 

In una notte da cinema Giallo viviamo l’avventura di un amico immaginario e del suo amico reale, un bambino “che vive soprattutto in sé stesso”, rapito dalla sua insegnante di sostegno per portarlo via per sempre con sé.

Con loro impariamo ad innamorarci del coraggio di essere diversi e di quello che serve per essere veramente amici, della fatica di essere e sentirsi invisibili, della paura di svanire improvvisamente.

Un modo per parlare con delicatezza infinita di questi temi ai bambini dai 6 anni, utilizzando un linguaggio teatrale fatto di parole e azioni, di teatro e di danza, ma anche di luci, effetti sonori, proiezioni video: di tutti quei linguaggi che ci consentono di tracciare davanti al pubblico l’impalpabile mondo dell’invisibile, deli Amici immaginari appunto, e dei sentimenti nascosti e custoditi negli esseri umani.

Due delle Compagnie Teatrali Italiane più premiate nel campo del teatro Ragazzi di questi anni, decidono di unirsi per portare sulla scena un’avventura che farà emozionare grandi e bambini.

TOP