Vassilissa e la baba Yaga

Lettura teatrale interattiva: un’attrice, una chitarra, tecniche di magia e pantomima

C’era una volta… una giovane madre, una bimba, Vassilissa, e la sua bambola che, come lei, indossava stivaletti rossi, grembiulino bianco, gonna nera e corsetto ricamato di tanti colori.

Per fortuna, la bambola era piccina e stava, tutta intera, nascosta nella tasca del suo grembiulino.

Baba Yaga, la strega del paese, ne aveva sentito parlare e voleva quella bambola ma…

Una storia importante per parlare delle paure sepolte nei sogni utilizzando le tecniche del gioco narrativo.

Una favola per un’attrice e una chitarra, un segreto da condividere con il giovane pubblico.

Una storia nata in Russia ma conosciuta in tutto il mondo.

Un racconto per divertirsi riflettendo su temi importanti, come le paura e il coraggio di affrontarle.

 

  • Durata: 50 minuti
  • Con: Rossella Rapisarda e Marco Pagani
  • Lettura tratta dal libro di Aleksander Afanas’ev
  • Tecniche usate: Teatro d’attore, giochi di magia e musica dal vivo

 

TOP